La Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia ha acquistato l’ex cinema teatro Turreno

Il 15 aprile 2016 la stipula dell’atto notarile da parte del Presidente Carlo Colaiacovo e della Turreno Srl. Il prossimo passaggio sarà la donazione dell’immobile alla Regione Umbria ed al Comune di Perugia affinchè venga creato uno spazio polifunzionale per eventi culturali

PERUGIA – La Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia ha sottoscritto oggi l’atto notarile che ratifica l’acquisto dell’ex cinema teatro Turreno di cui era proprietaria la Turreno Srl. Si tratta del passo decisivo che consegna la realizzazione del progetto di riqualificazione dell’immobile nelle mani della Regione Umbria e del Comune di Perugia. L’accordo è stato siglato dal Presidente della Fondazione Carlo Colaiacovo e dal consigliere delegato Francesco Maria Pascoletti.

Esercitando il diritto di opzione d’acquisto deliberato dal Consiglio di Amministrazione nella seduta dello scorso 30 marzo, la Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, con un investimento complessivo di 2,9 milioni di euro, è divenuta proprietaria del complesso dell’ex Cinema Teatro Turreno situato in piazza Danti che, in base agli accordi sanciti nel protocollo d’intesa stipulati con Regione e Comune, verrà loro donato affinchè venga recuperato e valorizzato. L’obiettivo dell’intesa, come è noto, è ridare vita agli spazi da anni inutilizzati trasformandoli in un contenitore polifunzionale destinato a diventare un punto di riferimento socio-culturale del centro storico cittadino per una sua nuova rinascita e un elemento attrattivo che richiami flussi turistici.

Il passaggio successivo all’acquisto sarà, dunque, la donazione dell’immobile al Comune di Perugia e alla Regione Umbria una volta definiti gli accordi che prevedono, oltre alla realizzazione dei lavori strutturali, anche l’individuazione di un gestore e di un modello di gestione che garantisca la sostenibilità dell’investimento e produca redditività

Mostre ed Eventi