In ottemperanza delle regole previste nel DPCM del 18 maggio 2020 declinate tenendo conto delle caratteristiche dei nostri percorsi espositivi e per garantire un’adeguata sicurezza, la visita all’interno dei locali della Fondazione CariPerugia Arte sarà organizzata con personale di sala che agevolerà tutti i visitatori nella comprensione e nel rispetto delle regole da seguire nell’interesse di tutti.

All’ingresso dei musei verrà rilevata la temperatura corporea. Non sarà consentito l’accesso in caso di temperatura corporea superiore a 37,5°C.

I visitatori dovranno indossare la mascherina per tutto il tempo della permanenza all’interno dei locali della Fondazione.

 

Il servizio di bookshop è attivo; l’accesso ai locali del bookshop è però consentito solo al termine del percorso di visita dell’esposizione.

Tutti i servizi didattici, per bambini e adulti, verranno organizzati solo su richiesta.

Le disposizioni sono valide per tutti i visitatori, singoli e gruppi. Gli accompagnatori di un gruppo (di max 10 persone) potranno commentare la visita nelle sale a condizione che tutti i presenti nella sala facciano parte dello stesso gruppo, in modo da non influire sulle modalità di visita degli altri, e che tutte le disposizioni sopra elencate vengano rispettate.

Tutto il nostro personale accoglierà e seguirà i visitatori indossando la mascherina e mantenendo la distanza interpersonale di due metri; nelle postazioni fisse, il personale accoglierà i visitatori dietro barriere di distanziamento fisico.

Sono a disposizione di tutti i visitatori numerosi punti di distribuzione di soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani; è consigliato adoperarle spesso.

 

All’interno dei nostri percorsi occorrerà mantenere sempre la distanza interpersonale di 2 metri, eccezione fatta per le persone appartenenti allo stesso nucleo famigliare. Consigliamo ai visitatori di seguire il percorso prestabilito: la segnaletica agevolerà a orientarsi  mantenendo la corretta distanza interpersonale.

Per garantire il rispetto di tutte le precauzioni igieniche, il servizio di guardaroba non è attivo. Si invitano tutti i visitatori a non introdurre all’interno delle esposizioni caschi, borse da viaggio o di più grandi dimensioni e oggetti ingombranti o potenzialmente pericolosi per le opere d’arte.

L’utilizzo dell’ascensore è riservato, per sicurezza e per cortesia, alle persone con difficoltà o disabilità motoria.

Il servizio di audioguida non è attivo e non è consentito l’utilizzo di radiomicrofoni, riceventi e auricolari.

La Fondazione assicura un’adeguata pulizia di ambienti e superfici con prodotti detergenti e disinfettanti e procedure idonee, con particolare attenzione ai servizi igienici ed agli oggetti che sono frequentemente toccati dai visitatori lungo il percorso di visita.

L’impianto di condizionamento dei locali della Fondazione assicura il filtraggio ed il continuo e regolare ricambio dell’aria in tutti gli ambienti.

Vi auguriamo buona visita!

Scopri tutte le nostre iniziative