Il Quartetto di Cremona e il violoncellista Meneses portano Schubert alla sala dei Notari