Dall’Umbria alle Marche fino a Torino: i musei fanno rete ed offrono ingressi agevolati